Server Consolidation

La server consolidation è un approccio volto all’uso più efficiente delle risorse nell’ottica della riduzione del numero totale di server necessari ad una azienda.

La pratica risponde al problema della proliferazione dei server, una situazione in cui spesso più server sotto-utilizzati occupano spazio e consumano più risorse di quanto giustifichi il loro reale carico di lavoro che spesso e volentieri si attesta al 15-20% della loro capacità, uno spreco di energie e risorse che non può essere più sostenibile nel contesto economico attuale.

Le aziende ricorrono sempre più al consolidamento server come uno dei mezzi per ridurre i costi inutili e massimizzare il ritorno sugli investimenti (ROI) nel data center. La presenza di più istanze virtuali su di un unico server adeguatamente carrozzato porta diversi benefici sotto molteplici aspetti. I prodotti di elezione sono VMWare ESX Server e Xen, che sono piattaforme di paravirtualizzazione.

Sebbene il consolidamento può aumentare sostanzialmente l’uso efficiente delle risorse del server, può anche tradursi in configurazioni complesse di dati, applicazioni e server tali da mettere in confusione l’utente medio. Da qui la necessità di non procedere a Server Consolidation selvagge, ma seguire un piano consolidato frutto di anni di esperienza e problem solving che Sensible mette a disposizione dei suoi clienti.